Archivi del mese: Aprile 2019

IRRESISTIBILE “ATTRACTION”


L’erotismo cambia faccia e si colora di nuove sfumature ed intensità al sexyshop La bottega dei desideridi via villa Giusti a Torino con la linea Attraction Sextoys, il giusto compromesso tra materiali di qualità, design raffinato e prezzi accessibili.

Nel luminoso, profumato ed accogliente ambiente della bottega dell’erotismo torinese un angolo fornitissimo è appositamente dedicato alla nuova linea dei vibratori e degli stimolatori fucsia, lilla o nero per lei, per lui e per la coppia che sa come divertirsi.

Dildo o vibratori, alimentazione a pile o ricarica usb, plug di tutte le dimensioni e anelli fallici in silicone finissimo per penetranti emozioni.

L’attrazione fatale per l’erotismo, la trasgressione e il piacere ad altissimo livello ti dà appuntamento a Torino dal lunedì al sabato con orario continuato, dalle ore 10.30 alle 22.

Realdoll: che bambola!

La bambola dei tuoi sogni

In un epoca in cui i gusti sessuali sono quanto mai variegati, arriva anche la cosiddetta “Agalmatofilia” ovvero coloro a cui piace avere rapporti sessuali con oggetti antropomorfi e inanimati. Nel suo Sexy Shop Torinese, la Pornostar Mary Rider si è fatta fotografare in vetrina in compagnia di una di queste Bambole! Quale sarà la più fotografata? La Donna o La Bambola!

Meglio una donna-bambola o una bambola dalle reali parvenze di donna? Nella modernità delle apparenze l’aspetto fisico, la cura del corpo, la perfezione estetica sono diventati un must. Così le donne ricorrono sempre più spesso all’aiutino di un buon chirurgo estetico e gli uomini alla perfezione di una realdoll dalle curve sinuose e le sode turgidità delle Barbie anni ’90.

Tra le due realtà così apparentemente distanti eppure in conflitto Mary Rider, la pornostar più gettonata in Tv negli ultimi tempi, lancia la sfida ed il confronto con un fashion flashmob al sexyshop La Bottega dei Desideri di Torino che è diventato il punto vendita e prenotazione del noto Hotel delle Bambole Lumidoll.

La sfilata di “bambole” in vetrina ha entusiasmato i passanti e mandato in tilt il traffico cittadino nell’ora di punta. Gli automobilisti ed i passanti si sono lasciati attrarre dall’inatteso e cangiante sexy show delle forme conturbanti di Mary e Luana nei sobri panni di Marilyn Monroe, avvolte dalla vestaglia scintillante di Alicia Cabana, poi coinvolte in un gioco di ruolo tra dominatrice e sottomessa.

Il contrasto del bianco e del nero disegnato sul corpo delle due “bambole” dai differenti stili degli abiti Lolita hanno declinato esplicitamente il conflitto delle protagoniste. E la battaglia si replica ogni giorno quando Mary Rider si trova a fronteggiare ogni giorno la giovane, bella e perfetta Luana comodamente seduta nel posto d’onore riservatole al sexyshop di Via Villa Giusti 2 a Torino. Ai visitatori l’ardua sentenza.